Azienda Elettrica Ticinese
Oggetto
Nuova sede Monte Carasso
Committente
Azienda Elettrica Ticinese
www.aet.ch
Architetto
Consorzio Studio Meyer e Piattini con architetto Francesco Fallavollita
www.meyerpiattini.ch
www.franzarch.com
Dimensioni
90 posti di lavoro ca.
Prodotto
Reception, Uffici amministrativi e dirigenziali, Sale riunioni
Foto
Roberto Barra - Locarno
La nuova sede amministrativa dell’Azienda Elettrica Ticinese si trova a Monte Carasso, in un’area a carattere industriale/artigianale a lato dell’autostrada.
Il progetto del consorzio di architetti, formato dallo studio Meyer e Piattini di Lugano e dallo studio Francesco Fallavollita di Como, ha dato forma ad uno stabile rettangolare alto 3 piani costruito sulla base di una griglia continua in cemento armato.
Il linguaggio architettonico rigoroso dello stabile si adatta perfettamente alle caratteristiche del territorio circostante dove si concentrano grandi infrastrutture viarie e tecniche.
L’edificio, che risponde ai massimi requisiti di risparmio energetico e comfort, con il raggiungimento del marchio Minergie P Eco, è costituito dalla griglia portante esterna in cemento e da una scatola interna molto vetrata, attraverso la quale è visibile tutto quanto avviene nell’edificio. Tale trasparenza è conservata anche all'interno nelle differenti postazioni di lavoro. L'arredamento è infatti sobrio e leggero, costituito da eleganti tavoli elettrici bianchi, classificatori e pratici armadi con porte scorrevoli, sempre in colore bianco per meglio integrarsi nello stile contemporaneo della struttura.